Secomar S.p.A.
Via del Marchesato, 35
48122 Marina di Ravenna
(Ravenna) Italy

C.F. P.IVA 00982850398 
Cap. Soc. € 426.400,00
R.E.A: Ra n. 112339

Presidente

Manlio Cirilli

Vice Presidenti

Enrico Bocchini

 

Società

La Società Secomar S.p.A. opera nel settore ambientale e fornisce servizi di:
 

  • Prevenzione e bonifica degli inquinamenti marini e delle acque interne;
  • Ritiro, trasporto e invio a trattamento dei rifiuti liquidi prodotti dalle navi;
  • Pulizia degli specchi acquei;
  • Fornitura di prodotti petroliferi e provviste di bordo alle navi (bunkeraggi)

Costituita nel 1986, ha sede legale ed operativa in Marina di Ravenna, Via del Marchesato, 35, dispone di una banchina prospiciente il porto canale di Ravenna in zona Canale Piombone con un fronte mare di circa 60 mt. lineari, una profondità di circa 20 mt. lineari per una estensione totale di circa 1.200 m2 .
 

La banchina è utilizzata prevalentemente quale zona di attracco delle imbarcazioni deputate allo svolgimento dei servizi antinquinamento e ritiro rifiuti e come punto di scarico a mezzo condotta dei rifiuti liquidi recuperati dalle navi, direttamente nell’impianto di trattamento della collegata Società Ambiente Mare spa.
 

Per lo svolgimento di tutti i servizi la Società dispone di una flotta sociale composta da 6 unità di cui:
 

  • 3 motocisterne, una classificata Rec-oil;
  • 3 unità antinquinamento tutte classificate rec-oil

La Società dispone di un organico di circa 30 unità con elevata esperienza e professionalità.
Il personale marittimo di vario grado e funzioni ha frequentato corsi specializzati in Italia e all’ estero sulle principali tecniche di lotta agli inquinamenti marini e sul comportamento degli inquinanti in mare secondo il Training Program IMO – Level 2 .

La Secomar è concessionaria, dalla Capitaneria di Porto di Ravenna, del servizio di prevenzione e bonifica degli inquinamenti marini e di fornitura di prodotti petroliferi alle navi nell’ ambito del Compartimento Marittimo di Ravenna e dall’Autorità Portuale di Ravenna per i servizi di ritiro rifiuti liquidi prodotti dalle navi e pulizia degli specchi acquei del porto canale di Ravenna.
 

La Società è parte attiva del Castalia Consorzio Stabile S.C.p.a., titolare della convenzione con il Ministero dell’Ambiente per il servizio di pattugliamento, monitoraggio e campionamento delle acque marine e per interventi in emergenza per la rimozione degli inquinamenti del mare.
 

Inoltre, è anche partner operativo della Saipem S.p.A. nella fornitura all’ ENI E&P del servizio di pronto intervento antinquinamento marino nell’ ambito dell’ area geografica Italia centro settentrionale.
 

Dal 1987, su incarico di tutti i Depositi Costieri presenti nel porto di Ravenna, organizza per conto degli stessi un servizio di prevenzione inquinamento marino operativo 24 ore su 24 .
 

Tutti i servizi sono forniti nel rispetto e in ottemperanza alla norma UNI EN ISO 9001 Ed. 2008 ed UNI EN ISO 14001 Ed. 2004 certificati dal Rina Spa rispettivamente nel novembre 2000 e nel luglio 2005.
 

Dal mese di marzo del 2008 la Società ha ottenuto la certificazione del proprio sistema di gestione di navi petroliere in materia di sicurezza e antinquinamento secondo il Regolamento CE 336/2006 ( attuazione nella Comunità del Codice ISM ).